La partnership nasce con l’obiettivo di rafforzare l’offerta, in termini di servizi e di ampliamento del numero di progetti coinvolti nelle attività delle due società.

 

Roma, 27 marzo 2018 – Looking for Value (L4V), società con base a Roma che fornisce servizi di consulenza per PMI, start-up, organizzazioni pubbliche e associazioni, e Ulule, la più importante piattaforma europea di crowdfunding, hanno annunciato una partnership strategica che vedrà le due aziende collaborare allo scopo di rafforzare le rispettive offerte.

 

Looking for Value, nell’ambito della sua attività rivolta alle aziende, integrerà il crowdfunding di Ulule all’interno dei suoi servizi di ricerca fondi.

 

La partnership con Ulule fornisce a Looking for Value un efficace strumento soprattutto in funzione delle nostre attività di supporto alle start-up”, commenta Axelle Andolina, Innovation Manager di L4V. “Oltre ai canali di finanziamento tradizionali, potremo da oggi in poi far affidamento su un approccio, quello del crowdfunding, che negli ultimi anni è in grande ascesa.

 

La business unit dedicata alle start-up di L4V conta oggi un portfolio di più di 20 aziende, che si sono rivolte a L4V per ottenere supporto durante le diverse fasi di sviluppo della propria attività: dalla definizione del business model alla redazione del business plan, dalla definizione di un piano di comunicazione alla ricerca di fondi.

 

Ulule vanta quasi 22.000 progetti finanziati, un tasso di successo del 65% e fondi totali per circa 105 milioni di Euro a livello globale. I progetti finanziati tramite il crowdfunding di Ulule abbracciano un ampio ventaglio di settori come l’entertainment e l’educational, la moda e l’editoria.

 

Tania Palmier, Operations Manager di Ulule per l’Italia, sottolinea: “La community è al centro del crowdfunding, perciò Ulule segue gli stessi principi e valori che consiglia ai suoi progettisti: per raggiungere il successo bisogna mobilitare la propria rete. Siamo felici quindi di contare Looking for Value tra i nostri Official User e siamo convinti che, insieme, le nostre attività rappresentino un match ideale per offrire ai progetti selezionati un percorso di preparazione ben bilanciato pensato per testarli e portarli a buon fine.

 

Prima pietra nel consolidamento della partnership tra le due società sarà l’organizzazione, il prossimo 19 aprile 2018 presso la sede di L4V, di un workshop in cui alcune start-up verranno introdotte al meccanismo di crowdfunding proposto da Ulule. La giornata si articolerà tra presentazioni e laboratori dedicati per ogni singola azienda presente.

 

 

 

A proposito di Looking for Value

Dal 2010 L4V affianca PMI, start-up, organizzazioni pubbliche ed associazioni nel proprio percorso di crescita e cambiamento, fornendo un ampio ventaglio di servizi dedicati. Il supporto offerto da L4V può essere di natura strategica, gestionale ed operativa: l’approccio orientato al cliente proposto da L4V si sposa alla perfezione con progetti di diversa natura, sia a livello nazionale che europeo, con un occhio alle iniziative in grado di proporre un elevato impatto sociale. Nello specifico delle start-up, L4V offre servizi volti alla definizione del business plan e del modello organizzativo, all’implementazione di strategie di marketing e comunicazione, allo sviluppo commerciale e alla ricerca fondi.

 

A proposito di Ulule

Piattaforma di crowdfunding pioniera, Ulule permette a progetti creativi e innovativi di testare la loro idea e di ingrandire e rinforzare la loro community. In 6 anni, Ulule è diventata la prima piattaforma europea di crowdfunding, con oltre 21.000 progetti finanziati, più di 2.0 milioni di membri iscritti nel mondo e un tasso di successo del 65%. Individui, associazioni, ONLUS o aziende, possono creare un progetto in Ulule stabilendone obiettivi finanziari, durata e ricompense in cambio dei contributi economici. Raggiunta la somma prefissata, il proponente riceverà la totalità dei fondi raccolti e i suoi sostenitori la ricompensa. In caso contrario, i sostenitori verranno rimborsati in automatico e senza alcuna spesa.

 

Scarica il pdf del comunicato